-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Bucchianico, voleva fare un pic-nic ma era sorvegliato speciale: arrestato dai carabinieri

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 12 Agosto 2021 @ 16:37

Chieti. Durante uno dei servizi organizzati dai carabinieri della Compagnia di Chieti per prevenire i furti, i militari della stazione di Bucchianico notano una macchina nera scorrazzare per una contrada del paese: a bordo tre uomini chiaramente provenienti da fuori.

I militari intimano l’alt alla vettura e scoprono che i tre arrivano da Pescara e sono di etnia rom: alla pattuglia riferiscono di essere in zona per un pic-nic alla Calcara di San Camillo, ma in auto non hanno né viveri né bevande. Allora i carabinieri approfondiscono il controllo e scoprono che D.R.G. di 47 anni è gravato dalla misura della sorveglianza speciale, che prevede l’obbligo di dimora nel comune di Pescara e altre prescrizioni comunque disattese. L’uomo infatti non avrebbe potuto frequentare pregiudicati, ma con lui ce n’erano altri due e non portava al seguito la carta precettiva, obbligatoria in questi casi.

Il PM di turno, Dott. Giancarlo Ciani, ne ha disposto l’immediato arresto, interrompendo l’immaginario pic-nic, e la traduzione dell’uomo presso il proprio domicilio in attesa della convalida.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate