-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Confartigianato Chieti vola a Bruxelles in cerca di nuove opportunità per le imprese locali

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:34

Bruxelles. Un incontro per prendere visione della programmazione comunitaria 2014-2020.

È quello di Confartigianato Chieti, che è volato a Bruxelles per incontrare Flavio Burlizzi, Segretario Generale della sede di Bruxelles di Unioncamere, con l’obiettivo di offrire nuove opportunità alle imprese abruzzesi e provinciali. Con l’occasione, infatti, l’ente ha potuto discutere della nuova programmazione della Comunità Europea che resterà in vigore dal 2014 al 2020. Sei anni in cui, di sicuro, non mancheranno i bandi rivolti alle imprese o agli enti locali.

“E’ indubbio – afferma Daniele Giangiulli, direttore di Confartigianato – che, al momento, ci sia una carenza sul territorio relativa al saper intercettare bandi comunitari che, di contro, possono significare per le aziende un modo concret per risalire la china oltre che per trasformare il modo di fare impresa restando al passo con i tempi e con quanto chiede un mercato, ormai, sempre più globale e che non può ignorare i dettami europei”.

Urge, quindi, essere informati di continuo su quanto viene pianificato a Bruxelles. Dove le risorse economiche non mancano malgrado la reale contrazione dei finanziamenti. In tal senso Confartigianato lancia un appello accorato alle altre associazioni di categoria e alla CCIAA di Chieti. “Bisogna fare squadra per non perdere – ammonisce Giangiulli – la possibilità reale di attirare risorse mai come in questo periodo vitali per le imprese che rappresentiamo”.   

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate