-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giustizia, nasce a Lanciano comitato in difesa tribunale

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 18:34

tribunaleLanciano. Un comitato in difesa del tribunale di Lanciano, uno dei cosiddetti tribunali minori interessati dai tagli previsti dalla riforma delle circoscrizioni giudiziarie dell’ex governo Monti.

Il comitato verra’ presentato ufficialmente in una conferenza stampa che si terra’ sabato alle 10 nella sala degli avvocati del Tribunale di Lanciano. “Dopo l’approvazione da parte della Corte di Cassazione al referendum salva Tribunali chiesto, prima volta nella storia della Repubblica, da nove regioni, con l’Abruzzo capofila e la costituzione di un coordinamento referendario regionale, nasce anche a Lanciano il comitato a difesa del Tribunale”, scrivono in una nota i referenti del comitato, gli avvocati Pietro Cotellessa e Roberto Crognale del foro di Lanciano. “L udienza per il vaglio del referendum da parte della Corte Costituzionale si terra’ a gennaio 2014, ma il comitato e’ gia’ pronto. L’obiettivo che si pone e’ quello di promuovere iniziative di sensibilizzazione nel circondario del Tribunale di Lanciano in vista dell appuntamento referendario sull’abrogazione della legge che ha disposto la revisione della geografia giudiziaria, bollata da piu’ parti come ingiusta e senza fondamenta”, aggiungono i due legali. Parteciperanno alla presentazione del comitato, oltre agli avvocati e al presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lanciano, Sandro Sala, i consiglieri regionali Emilio Nasuti e Luigi Milano, il presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, il consigliere provinciale Paolo Sisti, gli amministratori del territorio che ricadono sotto la giurisdizione del tribunale, i rappresentanti sindacali, i magistrati e il personale dipendente.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate