6.5 C
Abruzzo
giovedì, Agosto 11, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiChieti, sgomberata imponente carovana di nomadi

Chieti, sgomberata imponente carovana di nomadi

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 4:34

chietiChieti. L’assessore comunale alla Polizia Municipale, Antonio Viola, ed il comandante della Polizia Municipale di Chieti, Donatella Di Giovanni, hanno effettuato una operazione che ha consentito l’allontanamento dal territorio comunale di una “carovana” di nomadi.

“Questo Assessorato prosegue sulla linea della ‘tolleranza zero’ nei confronti degli accampamenti abusivi  facendo rispettate l’ordinanza del sindaco Di Primio sul ‘divieto di bivacco’ nel territorio comunale. Per tale ragione, nella mattinata di ieri, a seguito di una segnalazione pervenuta circa la presenza di un imponente carovana di nomadi posizionatasi nel piazzale dello Stadio G. Angelini, la Polizia Municipale è intervenuta riuscendo a sgomberare dall’area circa 25 camper. Già nella serata precedente era stata segnalata la presenza di un consistente numero di nomadi nei pressi del parcheggio del centro commerciale Megalò. L’intervento della Polizia di Stato aveva indotto la carovana ad allontanarsi. Ma, iInvece di abbandonare il territorio comunale, i caravan, cui si era aggiunta una trentina di autovetture, si erano accampati nel parcheggio dello Stadio Comunale. E’ stato l’assessore Colantonio, testimone oculare di quanto stava verificandosi, ad allertare a quel punto il Comando della Polizia Municipale i cui agenti sono intervenuti sul posto con tre pattuglie. Ai nomadi è stato contestato il ‘divieto di bivacco’, contenuto nell’ordinanza del sindaco Di Primio in virtù della quale sono vietati campeggi o attendamenti nei piazzali, nelle strade e nelle aree di parcheggio. In base a detta ordinanza, la Polizia Municipale può elevare una sanzione fino 500 euro ai proprietari qualora opponessero resistenza. L’iniziativa va incontro alle lamentele pervenute dai residenti delle zone dello Stadio Angelini, di via Feltrino e di Piana Vincolato dove saltuariamente gruppi di nomadi alloggiano creando veri e proprio accampamenti con conseguente pericolo per l’igiene pubblica”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'