venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiOmicidio Strever, gip convalida il fermo del presunto assassino

Omicidio Strever, gip convalida il fermo del presunto assassino

carabinieri4Vasto. Il gip di Trani ha convalidato il fermo di Hamid Maathaoui, 36 anni, cittadino marocchino accusato dell’omicidio di Michela Strever, la donna di 73 anni trovata morta in casa la mattina del 19 dicembre scorso.

L’uomo ha reso ampia confessione sui fatti che gli sono addebitati dopo essere stato raggiunto dai carabinieri di Vasto a Barletta, dove si trovava da parenti da fine dicembre. Maathaoui, accusato di omicidio aggravato e di rapina aggravata, è rinchiuso nel carcere di Trani. Nell’inchiesta rimane indagato il fratello della vittima, Antonio Strever, difeso dall’avvocato Arnaldo Tascione, del foro di Vasto.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES