-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Nuovi servizi alla biblioteca di Villamagna

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 3:48

libriVillamagna. Nuovi servizi nella biblioteca comunale “Suor Maria Francesca” di Villamagna, dove bambini e ragazzi sono accompagnati nell’affascinante mondo della lettura attraverso una serie di attività pensate per stimolare una delle azioni più importanti nella crescita dei piccoli.

“L’idea – spiega il sindaco Paolo Rosario Nicolò – è quella di consolidare in bambini e ragazzi l’abitudine a leggere, sviluppando in questo modo più precocemente gli effetti benefici legati a questa attività sia da un punto di vista relazionale che cognitivo”.

Da qui la decisione della biblioteca di aderire a due importanti progetti. Il primo prende il nome di “Diario d’Infanzia”: si tratta di un’iniziativa promossa dall’osservatorio dell’immaginario che ha lo scopo di rilevare, mettere a confronto e valorizzare il patrimonio di pensiero di cui bambini e ragazzi sono portatori.

“L’obiettivo – continua Nicolò – è quello di utilizzare materiali grezzi nella convinzione che essi possano essere utili fonti di riferimento per chi elabora prodotti culturali destinati alle nuove generazioni”.

Più in particolare, l’osservatorio promuove ricerche su specifici temi e pone domande ai più piccoli, i cui dati raccolti sono affidati a esperti del mondo dell’infanzia e dei giovani perché provino a costruire percorsi di lettura.

“Ma non è tutto – continua il primo cittadino –. La biblioteca è anche impegnata nel progetto “Nati per leggere”, che ha invece l’obiettivo dipromuovere la lettura ad alta voce tra i bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni”.

Ai due progetti più importanti si affiancano poi numerose altre attività, come laboratori scientifici, ludico-creativi, artistici e manuali, rassegne cinematografiche, mostre del libro e addirittura anche i “bibliocompleanni”, un’iniziativa rivolta a tutti coloro che desiderano spegnere le candeline in maniera del tutto originale, immersi nel mondo dei libri.

“Ce la mettiamo tutta – conclude il sindaco di Villamagna – perché anche le nuove generazioni comprendano l’importanza della lettura. Non a caso ha recentemente preso il via anche la possibilità di regalare un libro alla nostra biblioteca, aiutandoci in questo modo a incrementarne il patrimonio ma anche a mettere in condivisione fra tutti un vero e proprio “tesoro dei saperi”. Chissà infatti che, proprio grazie al libro che un bambino sceglie di regalare, un altro ragazzo inizierà il suo viaggio da lettore”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate