-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Torna a Casalincontrada la Festa della Terra

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 6:21

CasalincontradaCasalincontrada. Dal 17 al 23 settembre si terrà a Casalincontrada la 16esima edizione della “Festa della Terra – incontri sul costruire e abitare sano”.

La manifestazione è organizzata dal Centro di Documentazione Permanente sulle case di terra cruda del Comune di Casalincontrada, noto per lo straordinario patrimonio di case di terra cruda, abitazioni rurali costruite con la tecnica del “massone”, ossia un impasto di paglia, acqua e terra.

Oltre ad essere preziose testimonianze della civiltà contadina, queste case hanno attirato l’attenzione di tutti quegli studiosi e tecnici alla ricerca di nuove e più naturali tecniche edilizie. Da qui l’idea di dedicare un’intera settimana a workshop, mostre, convegni, visite, tavole rotonde, incontri, eventi e premiazioni interamente dedicati a questo tema.

“Per una settimana intera – sottolinea il sindaco di Casalincontrada Concetta Di Luzio – la nostra città sarà palcoscenico straordinario per addetti ai lavori, esperti e studiosi che da ogni dove arriveranno a Casalincontrada per dibattere e confrontarsi su un tema affascinante e di grande attualità come sono le nostre case di terra, patrimonio di inestimabile valore. Si tratta di abitazioni che rappresentano infatti un modello a cui grande parte del mondo dell’architettura si ispira per riportare al centro delle costruzioni l’uomo e i suoi bisogni in un’ottica di qualità della vita e di miglioramento degli stili abitativi. Grazie a questo importante appuntamento, inoltre, abbiamo l’opportunità di far conoscere e apprezzare il nostro territorio e le sue peculiarità a una platea davvero internazionale”.

Tra i tanti appuntamenti si segnalano in particolare la Lectio magistralis dell’architetto olandese Sjap Holst su Eco Design arTchitecture (in programma venerdì 21 alle ore 15.30) e il dialogo immaginario con lo scrittore De Lollis, un reading con musica a cura di Francesco Vitelli e il Teatro Immediato (che si terrà invece sabato 22 alle ore 11.00).

La manifestazione si concluderà domenica 23 settembre con “I Viaggi della terra”, visita guidata del quartiere di Villa Ficana a Macerata con la guida dell’architetto Anna Paola Conti.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate