-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ikea Chieti, il giorno dell’inaugurazione

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 8:18

ikea_inaugurazioneSan Giovanni Teatino. Il gran giorno è arrivato. Il mega store dell’arredamento più famoso d’Europa, Ikea, ha aperto i battenti questa mattina a San Giovanni Teatino dopo mesi di attesa alla presenza delle principali autorità locali e del primo segretario dell’Ambasciata di Svezia, Thomas Axerup.

Al presidente della Provincia teatina Enrico Di Giuseppantonio il compito di tagliare, come da tradizione, un tronco d’albero, cerimonia che ha sostituito il più “nostrano” e certamente meno originale taglio del nastro.

A differenza delle più nefaste premonizioni, non sono stati registrati in mattinata particolari disagi alla viabilità, che pertanto ha circolato regolarmente nonostante il nuovo mega punto vendita sorga a ridosso del casello autostradale dell’A14 e dell’asse attrezzato.

Ben 60 i milioni di euro investiti per la realizzazione della struttura, che già promette di far confluire nell’area commerciale del pescarese tutto il centro sud e che ha offerto un’opportunità lavorativa a moltissime persone del luogo. Non sembrano dello stesso parere, però, i cittadini di Sambuceto facenti parte del Comitato Paese Comune, che questa mattina hanno scelto di protestare contro l’insediamento del nuovo centro commerciale facendo volantinaggio fuori dal punto vendita. “Dopo aver trasformato una collina da terreno agricolo in commerciale – lamentano – si è attuata una speculazione bella e buona pregiudicando la qualità della vita e concedendo ad Ikea di studiare a proprio uso e consumo la regolazione del traffico nello snodo più importante dell’area metropolitana Pescara- Chieti. I profitti che realizzerà la multinazionale, sfruttando i nostri sogni, il nostro lavoro ed i nostri soldi, non verranno investiti sul nostro territorio, ma finiranno all’estero”.

Intanto, presso il parcheggio del punto vendita, vicino all’uscita, per tutti i soci Ikea Family è attivo da oggi un servizio gratuito di erogazione di acqua naturale e frizzante potabile per il consumo domestico: ogni socio potrà infatti prelevare ogni giorno fino a 36 litri di acqua potabile.

 

Il commento di Enrico Di Giuseppantonio. 

enrico_di_giuseppantonio“Ikea rappresenta un nome blasonato che riesce ad attrarre centinaia di migliaia di persone: sono certo che coloro che usciranno dall’autostrada per visitare questo negozio, saranno attirati anche dalle bellezze del nostro territorio. Dunque, Ikea va visto anche come uno strumento per richiamare turismo e dunque come un volano per l‘economia. Quando apre un negozio come questo significa che ci sono segni di ripresa e oggi l’inaugurazione di Ikea significa che l’Abruzzo può tornare ad essere la regione che è stata il faro dello sviluppo, quell’Abruzzo del miracolo economico che ci ha consentito di uscire dall’Obiettivo 1. Vi raccomando di favorire le aziende locali perché in un momento come questo l’imperativo è creare lavoro ed intorno a questa realtà si possono creare ulteriori occasioni di sviluppo ed occupazione. Da parte mia sono certo che i dipendenti di Ikea useranno il loro sorriso di abruzzesi per conquistare i clienti contribuendo al decollo di questa importate realtà economica e commerciale”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate