6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 20, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiLanciano, coperto fascio littorio su facciata teatro Fenaroli

Lanciano, coperto fascio littorio su facciata teatro Fenaroli

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 0:59

Lanciano. Festa della Liberazione con provocazione artistica la scorsa notte a Lanciano, città insignita della medaglia al valor militare, dove a mezzanotte l’artista lancianese Nicola Antonelli è salito con la scala sulla facciata del teatro comunale Fenaroli e ha coperto il fascio littorio con la scritta ‘ART’.

Sul posto nel pomeriggio c’è stato un sopralluogo di polizia, vigili urbani e vigili del fuoco al fine di verificare l’esistenza di ipotesi di reato e procedere alla rimozione del telo bianco.

La performance artistica ha anticipato le celebrazioni ufficiali in largo dell’Appello dove lo scorso anno è stata posizionata una scultura in ricordo dell’ eroe della Rivolta Lancianese Trentino La Barba, medaglia d’oro al valor militare.

L’opera è stata firmata proprio da Antonelli, che spiega: “L’obiettivo dell’arte contemporanea è dare pugni nello stomaco. La Costituzione vieta simboli fascisti, così l’arte pone sempre dei quesiti su temi strategici come è la libertà”.

In mattinata però i vigili del fuoco, alla presenza delle forze dell’ordine e Polizia Municipale, hanno rimosso il telo che copriva il fascio.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'