-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Francavilla, ‘Alt… controllo documenti’: ma è una truffa

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 1:26

Chieti. Nella mattinata odierna, due uomini ed una donna, tutti italiani, sono stati bloccati ed identificati dagli uomini della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Stradale di Chieti diretta dal Vice Questore, Agnese Pane.

 A seguito di numerose segnalazioni di cittadini allarmati dall’azione di una banda criminale dedita alla truffa ai danni di anziani, gli agenti hanno tempestivamente scoperto i tre malfattori che a bordo di un’autovettura Renault di colore grigio, spacciandosi per poliziotti, avevano l’Alt con una paletta simile ai dispositivi manuali di segnalazione in dotazione alla forze di Polizia ad un ignaro e anziano conducente lungo la Val di foro nelle vicinanze di Francavilla al Mare.-

 Alla vista della Polizia, quella vera, i tre si sono dati alla fuga che è terminata in Ortona, località “Postilli Riccio”, dove sono stati raggiunti e bloccati da altre pattuglie dalla Polizia Stradale.

 L’autovettura utilizzata è stata sequestrata e sottoposta a fermo amministrativo in quanto priva di assicurazione. Su disposizione del pubblico ministero gli stessi sono stati denunciati.

Purtroppo, essendo questi episodi sempre più ricorrenti si consiglia vivamente di contattare, anche al minimo dubbio, le forze dell’ordine presenti sul territorio.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate