Chieti, muore a una settimana dall’incidente: 53enne dona organi

Chieti. Ha donato cuore, fegato e reni, Angela Iezzi, la 53enne di Chieti morta all’ospedale di Pescara, dove era ricoverata a seguito di un incidente causato da un malore, avvenuto una settimana fa nel capoluogo teatino.

Le procedure si sono svolte nel reparto di Rianimazione, diretto da Tullio Spina, dopo l’assenso dei familiari alla donazione. Come da prassi, al termine del cosiddetto periodo di osservazione, la commissione ha dichiarato la morte della donna. Il prelievo, andato avanti per diverse ore, si è concluso in tarda mattinata.

Nel capoluogo adriatico sono arrivate le equipe di esperti per il trasporto: il cuore è andato a Padova, il fegato a Roma e i reni all’Aquila.