-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Lanciano, processo discarica contrada Serre: tutti assolti

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 14:18

tribunalelancianoLanciano. Tutti assolti gli imputati del processo sull’ex discarica di contrada Serre di Lanciano. La sentenza di assoluzione in primo grado è stata emessa questa mattina dal giudice del tribunale di Lanciano, Francesco Marino, perché l’omessa bonifica del sito dopo la chiusura “non è prevista dalla legge come rato”.

Assolti, dunque, Mario Ciccocioppo e Nico Frattura, rispettivamente presidente e responsabile tecnico della Ecologica Sangro srl, la società concessionaria che gestiva la discarica al momento della chiusura.

Assolti anche gli altri quattro imputati”perche’ il fatto non sussiste”: Graziella Di Campli, assessore all’Ambiente del comune di Lanciano dal 2003 al 2005, Eugenio Caporella, prima dirigente del settore e poi assessore all’ambiente dal 2006 al 2008, Mario Rulli e Giovan Battista Granà, dirigenti del settore Ambiente del comune di Lanciano dal 2003 al 2008. Gli imputati erano accusati in concorso tra loro per non aver provveduto a mettere in sicurezza il sito dopo l’omessa bonifica dell’Ecologica Sangro.

Nell’ultima udienza dell’11 luglio, il pm Gina Petaccia aveva chiesto la condanna a 6 mesi per Ciccocioppo e Frattura e il minimo della pena per gli altri 4 imputati.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate