-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Orsogna, marijuana nell’orto e armi in casa: arrestati padre e figlio

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 11:59

Orsogna. Otto piante di cannabis alte due metri e mezzo in un ampio terreno nascosto da un campo di granoturco, vicino a un’abitazione alla periferia di Orsogna.

Sono state trovate dai carabinieri della locale stazione che, nella successiva perquisizione della casa, hanno scoperto della marijuana già pronta per lo spaccio nonché una pistola, un fucile e cartucce mai denunciati.

I militari hanno così arrestato due persone, padre C. B.  e figlio E. B., rispettivamente di 62 e 38 anni, che risiedono nell’abitazione. I due, con precedenti, sono accusati di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione illegale di armi e munizioni.

I carabinieri, guidati dal luogotenente Franco Bonaduce, durante la perquisizione hanno trovato inoltre due involucri in cellophane contenenti 90 grammi di marijuana che, insieme al ricavato della lavorazione delle piante, avrebbero fruttato sul mercato oltre 20mila euro.

Le armi sequestrate sono una pistola scacciacani priva del tappo rosso con 102 cartucce a tamburo e un fucile privo di marca.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate