-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

San Buono, sradicano alberi abusivamente: due denunce

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 19:29

San Buono. Il personale del Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Gissi su disposizione del gip del Tribunale di Vasto, ha sequestrato un’area di circa due ettari, di cui quasi un ettaro di proprietà pubblica, sita in Contrada Sodere, a ridosso del Torrente Cena, in agro del Comune di San Buono, nella quale sono stati eseguiti lavori abusivi di sradicamento di alberi e dissodamento di terreno.

Piante di salici, pioppi ed olmi tagliate per una fascia lunga circa 600 metri, con danneggiamento e furto al patrimonio dello Stato e con le inevitabili conseguenze in termini di sottrazione di un importante bene ambientale, il cui ruolo è fondamentale nella tenuta dell’assetto idrogeologico dei suoli.

L’area interessata dai lavori abusivi è stata sottoposta a sequestro preventivo, anche al fine di impedire l’asporto dei tronchi delle 176 piante sradicate. I responsabili sono il proprietario dell’area attigua a quella demaniale oggetto del taglio, interessato ad ampliare il proprio insediamento, e l’amico escavatorista che ha materialmente eseguito i lavori;

entrambi sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Vasto per violazioni al codice dei beni culturali e paesaggistici ed al testo unico sulle opere idrauliche, per tentato furto aggravato di legname, per deviazione di acque pubbliche e modificazione dello stato dei luoghi e per danneggiamento.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate