-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

San Salvo, narcotest per gli operai della Pilkington

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 6:55

pilkington_000San Salvo. I dipendenti della Pilkington di San Salvo, da lunedì prossimo dovranno sottoporsi al narcotest, controllo previsto comunque per legge. Ai test, un esame delle urine, dovranno sottoporsi in via obbligatoria carrellisti, carropontisti e personale che usa le auto aziendali per accertare eventuali tracce di sostanze psicotrope.

 

Non è ancora chiaro se ai narcotest dovranno sottoporsi anche i dirigenti. Di fronte alla richiesta della Pilkington, il dipendente può rifiutarsi solo per giustificato motivo, perché, cioè, assente per malattia o per ferie. Si viene convocati 24 ore prima e se un dipendente non è in servizio viene chiamato una seconda volta. In caso di rifiuto arriva la sospensione dalle mansioni. Se un addetto risulta positivo non rischia il posto di lavoro, ma verrà assegnato ad altre mansioni, meno rischiose.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate