Francavilla, seconda Conferenza dei Servizi su depuratori Pretaro e Fosso San Lorenzo

Francavilla al Mare. Questa mattina – lunedì 15 febbraio 2016 -, presso la sede dell’Aca, in via Maestri del Lavoro d’Italia, a Pescara, si è svolta la seconda Conferenza dei Servizi durante la quale l’Azienda acquedottistica ha prodotto il cronoprogramma dei lavori, che saranno eseguiti da parte dell’Aca stessa, relativi alla riparazione delle tubature degli scarichi a mare di Pretaro e Fosso San Lorenzo, più volte sollecitati dal Sindaco Luciani e dall’Assessore all’Ambiente Bellomo.

 Il cronoprogramma degli interventi stabilisce che le due riparazioni, il cui avvio è previsto a giorni, saranno ultimate entro la metà del prossimo mese di marzo.

 Il Sindaco Luciani, in queste settimane, ha incontrato balneatori, albergatori ed operatori turistici in genere i quali hanno espresso la loro preoccupazione, supportando il primo cittadino nell’azione di sollecito nei confronti dell’Aca. Al riguardo, “il cronoprogramma degli interventi – fanno presente il Sindaco Luciani e l’Assessore Bellomo – sarà inviato, per opportuna conoscenza, a tutti gli operatori turistici di Francavilla”.

 Intanto, mercoledì pomeriggio (17.02.2016), il primo cittadino e l’Assessore Bellomo incontreranno in Regione il Presidente D’Alfonso che, in seguito ad una dettagliata relazione inviatagli da parte del Comune, ha convocato una riunione ad hoc alla quale sarà presente anche l’Aca.

 “I lavori di riparazione a Fosso San Lorenzo e Pretaro – concludono il Sindaco Luciani e l’Assessore Bellomo – saranno seguiti dall’Amministrazione passo dopo passo, pubblicizzati e ribattezzati ‘Operazione Mare Limpido’ per cercare di riparare alla malainformazione che, di fatto, si è creata, facendo ritenere che il mare di Francavilla fosse inquinato per intero a fronte, invece, di due soli punti in corrispondenza dei due depuratori (cosa comunque già di per sé gravissima). La stagione estiva 2016, lo diciamo, non presenterà più i problemi vissuti negli anni scorsi”.