Scena da film a Vasto, si lancia da auto in corsa per evitare arresto

Vasto. Come in un film d’azione si è lanciato dall’auto in corsa per sfuggire alla cattura dei poliziotti che lo stavano inseguendo, ma non è riuscito a evitare l’arresto.

E’ accaduto questa mattina sull’autostrada A14, tra i caselli di Vasto Nord e Vasto Sud, dove gli agenti della Polizia stradale hanno intercettato una Peugeot 308 rubata un’ora prima a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno).

Il conducente invece di accostare ha proseguito la corsa, per poi scendere dal mezzo in marcia nel tentativo di provocare un incidente, bloccare così l’autostrada e riuscire a far perdere le sue tracce.

Si tratta di un 30enne di Cerignola (Foggia), rimasto ferito alle gambe nella manovra; ferito, ad un gomito, anche un poliziotto nel tentativo di bloccare l’auto. Entrambi sono stati medicati nell’ospedale di Vasto.

Con l’intervento di questo mattina sono cinque i mezzi rubati (3 auto e 2 trattrici) recuperati negli ultimi giorni dagli agenti del distaccamento di Vasto Sud