I ragazzi di Orsogna celebrano il Giorno della Memoria

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 8:15

Orsogna. Per non dimenticare la Shoah e le altre vittime dei crimini nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, la comunità di Orsogna ha promosso per mercoledì prossimo, 27 gennaio e per venerdì 29 gennaio alcune iniziative dedicate al “Giorno della Memoria” che si celebra nel giorno in cui, nel 1945, fu liberato il campo di concentramento di Auschwitz.

 Il sindaco, Fabrizio Montepara, l’Amministrazione comunale, la Pro Loco “R. Paolucci” e l’Istituto comprensivo di Orsogna hanno organizzato per le ore 11 di mercoledì 27 una commemorazione presso il Cippo di via Raffaele Paolucci, cui parteciperanno gli alunni dell’Istituto comprensivo. Alle 16.30, presso il Centro polivalente di piazza Mazzini, sarà proiettato il film “Un treno per la libertà”.

 Venerdì 29 gennaio, sempre alle ore 16.30 nel Centro polivalente, sarà proiettato il film “Amen”, dedicato alla Shoah. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

 La macchina di morte della Germania nazista distrusse le vite di milioni di ebrei, Rom, Sinti, polacchi non ebrei, slavi, prigionieri di guerra sovietici, disabili, oppositori politici, omosessuali, massoni e testimoni di Geova.

 La Giornata della Memoria, spiegano gli organizzatori, è «un monito affinché quanto avvenuto non si ripeta più, per nessun popolo, in nessun tempo e in nessun luogo!».