-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rogo nel Vastese, a fuoco oltre 120 ettari di vegetazione

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 14:17

Vasto. Un incendio di vaste dimensioni sta interessando dalla tarda serata di ieri la campagna e zone boschive dei comuni di Liscia, Roccaspinalveti e Carunchio, nel Vastese.

Sono ancora al lavoro un canadair della Forestale e un elicottero dei Vigili del Fuoco che si riforniscono di acqua dal vicino lago artificiale di Bomba per spegnere l’incendio, che ha distrutto almeno 50 ettari di vegetazione: sul posto diverse squadre di Vigili del Fuoco di Vasto e dei vicini distaccamenti, oltre a numerosi volontari coordinati dalla Forestale di Gissi.

Le fiamme si sono propagate velocemente con il vento e la vegetazione seccata da questi giorni di grande caldo in Abruzzo. Al momento non è nota l’origine dell’incendio: Vigili del Fuoco e inquirenti stanno cercando elementi utili per accertare se sia dolosa o meno.

AGGIORNAMENTI: 120 ETTARI BRUCIATI. Bruciati finora oltre 120 ettari di vegetazione in un incendio in provincia di Chieti, a Liscia, che il Corpo Forestale ritiene di probabile origine dolosa. Le fiamme hanno finora lambito case, costringendo la gente ad uscire, distrutto una rimessa ed un ristorante, presente in una pineta, e provocato l’intossicazione da fumo di un uomo del Cfs. Impegnati oltre 60 uomini, tra forestali, vigili del fuoco e protezione civile. Disposto l’invio di due squadra altamente specializzate.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate