-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Francavilla, importanti risultati per la raccolta differenziata

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 21:03

Francavilla al Mare. Il comune di Francavilla al Mare e la Cosvega presentano i risultati del primo trimestre del 2015 sulla raccolta differenziata e confermano il risultato: 65% superato.
Questo importante traguardo conferma il trend positivo delle raccolte e l’impegno dei cittadini verso un ambiente più sano ed una città più vivibile, ma soprattutto conferma che la scelta intrapresa è quella giusta, anche se il percorso non è ancora concluso.

Analizzando nel dettaglio i dati dei primi tre mesi del 2015, si può osservare come le percentuali di raccolta siano cresciute, specialmente per quanto riguarda alcune frazioni merceologiche, come il vetro ed il multimateriale plastica/metalli e come sia diminuito il residuo non riciclabile, che è uno dei valori di riferimento più indicativi.

La percentuale media di raccolta si è attestata sul valore del 65,44%, con un picco del 67,06% nel mese di febbraio. Considerando che nello stesso periodo del 2014 eravamo al 62,37%, – dichiara il direttore Massimo Galasso – appare evidente come lo sforzo dell’Amministrazione Pubblica e dei cittadini, sia stato fondamentale.

Il comune di Francavilla al mare e la Cosvega presentano i risultati del primo trimestre del 2015 sulla raccolta differenziata e confermano il risultato: 65% superato!

Questo importante traguardo conferma il trend positivo delle raccolte e l’impegno dei cittadini verso un ambiente più sano ed una città più vivibile, ma soprattutto conferma che la scelta intrapresa è quella giusta, anche se il percorso non è ancora concluso.

Analizzando nel dettaglio i dati dei primi tre mesi del 2015, si può osservare come le percentuali di raccolta siano cresciute, specialmente per quanto riguarda alcune frazioni merceologiche, come il vetro ed il multimateriale plastica/metalli e come sia diminuito il residuo non riciclabile, che è uno dei valori di riferimento più indicativi.

La percentuale media di raccolta si è attestata sul valore del 65,44%, con un picco del 67,06% nel mese di febbraio. Considerando che nello stesso periodo del 2014 eravamo al 62,37%, – dichiara il direttore Massimo Galasso – appare evidente come lo sforzo dell’Amministrazione Pubblica e dei cittadini, sia stato fondamentaleIl residuo non riciclabile si è abbassato di parecchio, passando dai 305.800 kg medi del 2014 ai 299.623 kg del 2015, con un decremento di oltre il 2%.

La qualità di questi risultati – prosegue il direttore Galasso – apre la porta ad altre iniziative volte al miglioramento, specialmente in vista della stagione estiva, periodo in cui l’affluenza turistica e l’apertura delle attività stagionali, richiedono uno sforzo superiore.

Un ruolo fondamentale è anche quello giocato dalla collaborazione tra l’azienda, l’amministrazione comunale e la polizia municipale, che ha intensificato i controlli e risolto alcune situazioni particolarmente “difficili”, grazie anche alle segnalazioni dei cittadini più attenti alle problematiche ambientali.

Alcune importanti novità, saranno presto rese note a tutti gli utenti tramite i canali di comunicazione Cosvega ed i social network, in modo da informare su nuovi servizi e sulle varie innovazioni introdotte nel corso del prossimo trimestre.

Per ogni informazione gli utenti possono rivolgersi al numero verde Cosvega 800.555.933 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, scrivere un’email all’indirizzo servizioclienti@cosvega.it o contattarlatramite profilo facebook www.facebook.com/cosvega.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate