Test rapidi: il kit fai da te arriva nei supermercati

Un kit per l’autodiagnosi del virus sarà venduto dalla grande distribuzione.

Il test rapido consiste in un tampone nasale, che fornisce il risultato in 15 minuti, e sarà venduto negli scaffali dei supermercati, autogrill e bar, ad un prezzo compreso tra i 6 e gli 8 euro.

Disponibile a partire dalla prima settimana di maggio, è stato brevettato dalla società cinese Xiamen Boson, e verrà distribuito in Europa da una società austriaca che ha ottenuto la certificazione CE (come spiegato dal Corriere della Sera).

Il ministero della Salute ha già inserito il Kit tra i dispositivi medici.

La facilità di acquisto si pensa possa agevolarne la diffusione (il kit è finora in vendita solo in farmacia): lo screening, anche se non ha la precisione di un test molecolare, permetterà di uscire di casa sapendo se si è positivi o meno, e dunque aiutare nel contenimento del contagio, ferme restando le regole di distanziamento, igienizzazione e uso dei dispositivi di sicurezza.