-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Festa Italia: gli azzurri ricevuti da Mattarella e Draghi

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 12 Luglio 2021 @ 21:36

L’Italia conquista l’Europa e scrive una storica vittoria a Wembley.

I festeggiamenti per gli azzurri, campioni agli Europei 2021, sono andati avanti per tutta la notte mentre oggi è stato il giorno delle cerimonie ufficiali.

  • L’incontro al Colle:

La nazionale di Roberto Macini ha incontrato nel pomeriggio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha ricevuto la squadra, e lo staff, in Quirinale “questo non è un giorno di discorsi” ha esordito il Capo dello Stato “ma di applausi e ringraziamenti. Siete stati accompagnati dall’affetto degli italiani e li avete ripagati con lo sport. Esprimo un ringraziamento a Mancini per la sua fiducia nel guidare la Nazionale”.

Complimenti da parte di Mattarella anche allo staff tecnico ed in particolare a Gianluca Vialli per “aver dimostrato l’importanza dell’amicizia” che lo lega a Mancini. A conclusione del suo discorso Mattarella ha poi ringraziato Donnarumma e Spinazzola.

  • Mario Draghi: “Ci avete portato al centro dell’Europa”

Terminata la cerimonia al Colle gli azzurri sono ripartiti in autobus per raggiungere Palazzo Chigi, dove hanno incontrato il Presidente del Consiglio Mario Draghi.

“Siamo noi, siamo noi, i campioni dell’Europa siamo noi” cantando gli azzurri sono entrati alla sede del Governo dove, dopo il rituale inno nazionale, si sono susseguiti gli interventi: “Ci avete fatto emozionare, commuovere, sono sempre stato orgoglioso di essere italiano e ciò di cui ci avete resi orgogliosi è di essere uniti nel nome dell’Italia” le parole del Premier Draghi che ha aggiunto “ogni generazione ha i suoi ricordi e oggi tra i ricordi ci siete anche voi con le vostre parate, e che parate”.

Sottolinea  l’impresa del portiere della Nazionale, Gigio Donnarumma, il Premier Draghi prima di consegnare dal palco le medaglie agli azzurri, ma anche agli altri atleti presenti, Berrettini e gli sportivi di atletica leggera che si sono contraddistinti in questa stagione.

Al Presidente del Consiglio è stata regalata una maglia della Nazionale col numero 10.

Presente alle cerimonie con Mattarella e Draghi anche il protagonista della finale di tennis Matteo Berrettini il cui sogno purtroppo si è infranto nella finale di Wimbledon.

“Dedichiamo la vittoria agli italiani”, le parole di Mancini dal palco, “agli italiani e ad Astori” ha concluso il capitano Chiellini”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate