-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Gli eredi del Ku Klux Klan pronti a festeggiare la vittoria di Trump

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 20:54

L’organizzazione razzista ha annunciato che il 3 dicembre celebrerà l’elezione di Donald Trump con una “parata della vittoria”.

I Loyal White Knights of Ku Klux Klan, un gruppo che si rifà alla tristemente nota organizzazione razzista, ha fatto sapere tramite il proprio sito, che intende celebrare la recente elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti con una “parata della vittoria”, che avrà luogo in una non meglio specificata località del North Carolina.

L’annuncio della manifestazione è accompagnato da un agghiacciante gioco di parole, i suprematisti bianchi dei White Knights hanno infatti scritto: “Trump’s race united my people”, frase che si può tradurre come “la corsa di Trump ha unito la mia gente”, ma considerando che “race” può essere tradotto sia come “corsa” che come “razza”, la frase può anche assumere un significato decisamente sinistro.

Gruppi vicini agli ambienti del suprematismo bianco avevano già apertamente manifestato il loro appoggio al candidato repubblicano durante la campagna elettorale. Il fatto aveva scatenato roventi polemiche soprattutto per la mancata presa di distanza da parte di Trump, che solo in seguito alle critiche ha definito le associazioni razziste come “ripugnanti”.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate