-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rivoluzione in arrivo: da febbraio le multe verranno notificate via Pec

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 25 Gennaio 2018 @ 16:20

Rivoluzione multe dal primo febbraio.

Gli automobilisti disattenti riceveranno infatti le multe prioritariamente sulla casella Pec. La novità, prevista dal Decreto Legge numero 69 del 2013, è appena diventata operativa a seguito dell’emanazione da parte del Ministero dell’Interno del Decreto del 18 dicembre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 gennaio.

Al conducente, fermato dalle forze dell’ordine, verrà chiesto di fornire una casella di Pec (posta elettronica certificata) valida e lì verrà trasmesso il verbale nel giro di poco tempo. Farà fede la consegna per rendere dovuto il pagamento e non conterà l’aver visualizzato o meno la mail. Una volta inviata alla casella di posta, dunque, la multa è per legge notificata e quindi dovrà essere pagata.

Se il conducente non fornirà un indirizzo di Pec valido perché magari non in possesso, le forze dell’ordine invieranno il tutto tramite posta tradizionale. Con un aggravio di spese a carico del destinatario.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate