- EVO -

Evasori totali per lo Stato, ma in possesso di 760 auto

PUBBLICATO IN:
- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 16:25

La Guardia di finanza di Udine ha scoperto una società, riconducibile a una coppia di coniugi friulani, evasori totali, che operava in un mercato parallelo di polizze assicurative automobilistiche «di comodo», senza i requisiti di legge per operare sul mercato italiano.

 

 

 

Le indagini, coordinate dalla Procura di Udine, hanno permesso di ricostruire la vendita di 3.274 contrassegni assicurativi, riconducibili a società di assicurazione estere polacche, francesi, lussemburghesi, a favore di cittadini residenti sul territorio nazionale, sostanzialmente inefficaci ai fini della copertura assicurativa Rca. È stato accertato che molti certificati assicurativi venivano stampati autonomamente dagli indagati.
I due soci dell’azienda indagata, che non dichiaravano alcun reddito, nonché la società stessa, erano inoltre intestatari di ben 760 autoveicoli.

 

[mom_video type=”youtube” id=”E8AQXASnvK4″]

- EVO -
ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate