Covid 19. Attenzione al falso SMS che invita a chiamare un numero per prenotare il vaccino

Complice il desidero di molti aventi diritto a vaccinarsi al più presto e i dubbi su una procedura di prenotazione che non prevede il rilascio di alcuna ricevuta, oltre che l’incertezza sui tempi in cui sarà possibile vaccinarsi, è in atto in questi giorni una pericolosa campagna di “smishing” rivolta agli ultra-ottantenni.

In questi giorni stanno pervenendo alla polizia postale numerose segnalazioni riguardanti una campagna fraudolenta correlata alla somministrazione dei vaccini – Covid 19 rivolta, in particolare, a soggetti ultra – ottantenni.

Nel dettaglio, diversi assistiti hanno ricevuto sms con i quali vengono invitati a contattare il numero 1240 per prenotare la vaccinazione o ricevere informazioni in merito.

Si tratta di una truffa poiché la chiamata non è collegata ad alcun servizio pubblico ed ha costi considerevoli, fino a 10 euro per pochi minuti.

La polizia postale invita a diffidare di tali messaggi, segnalandoli al seguente link www.commissariatodips.it

 

Avv. Luca Iadecola

Consulente privacy, Dpo