Termocamino a Pellet – Recensioni Prezzi Test e Classifiche

migliori termicamini a pellet

Se stai pensando di installare a casa un termocamino a pellet è perché certamente, dopo aver fatto i tuoi calcoli e le tue valutazioni, avrai dedotto che è la soluzione di riscaldamento che maggiormente fa al tuo caso.

Il termocamino a pellet non è solo comodo e funzionale però, per molti rappresenta infatti anche una scelta estetica perché è decisamente bello da vedere e si adatta bene a ogni tipo di arredamento e contesto.

Prima di valutare alcuni modelli e di vedere quali sono i migliori termocamini a pellet presenti oggi sul mercato, chiariamo cos’è un termocamino a pellett. Giusto per fare le presentazioni.

Termocamino a pellet classifica e prezzi

Termocamino a pellet: cos’è

Il termocamino a pellet è una di quelle forme di riscaldamento che oggi definiamo come alternative o ecologiche, grazie all’utilizzo del pellet che, attualmente, pare sia essere la fonte combustibile più pulita che possiamo utilizzare.

Il termocamino a pellet è un camino, sostanzialmente, ma come tutti i termocamini ha la caratteristica di essere chiuso da un vetro per non disperdere calore e per poterlo diffondere in maniera più equilibrata. Come ci dice lo stesso nome, questo tipo di termocamino viene alimentato a pellet, inserito in un serbatoio collegato a un alimentatore che porta il pellet direttamente nel bruciatore.

Il termocamino per funzionare ha bisogno di energia elettrica e può funzionare a gas o ad aria.

  • Termocamino a pellet a gas: possiamo definire il termocamino a pellet come un termocamino multifunzione. Riesce infatti non solo a riscaldare più ambienti ma anche a fornire acqua calda all’impianto idrico. Esistono inoltre degli accorgimenti che, implementando la struttura del termocamino, riescono addirittura a ridurre notevolmente i consumi di corrente, come gli impianti solari termici;
  • Termocamino a pellet ad aria: il funzionamento di questa tipologia di termocamino viene ottimizzato da un sistema di canalizzazione che, attraverso delle griglie o dei bocchettoni posizionati nei vari ambienti dell’abitazione, fornisce aria calda a tutta la casa evitando le dispersioni di calore.

Termocamino a pellet: come scegliere il migliore per la propria abitazione

Quando si valuta l’acquisto di una stufa o di un camino, i fattori da tenere in considerazione sono molti e possono riguardare tanto l’estetica quanto la funzionalità. Ogni abitazione ha esigenze diverse che derivano dalle abitudini, dalle dimensioni, dall’ingombro che si può supportare ma anche dal numero di stanze che si desidera riscaldare.

Per fare la scelta migliore e acquistare il termocamino a pellet più adatto alla propria casa, sostanzialmente i fattori da tenere in considerazione sono i seguenti:

  • Potenza termica: quanto volume e quanti metri quadri riesce a riscaldare il termocamino che vogliamo acquistare?
  • Autonomia: per quanto riguarda questo aspetto è fondamentale considerare la capacità e la grandezza del serbatoio che andrà a contenere il pellet, ovvero il carburante. L’autonomia spesso è legata alla potenza termica;
  • Materiali e ingegneria del termocamino: è importante che quello che stai per acquistare sia un termocamino che rispecchi alti standard di realizzazione. In questo caso vale il detto “più spendi meno spendi”, perché ad esempio sarà dotato di sistemi di autopulizia o sarà realizzato con materiali facili da pulire e che non si danneggino facilmente con ripetuti utilizzi. Acquista quindi qualcosa che sia stata costruita per durare e non per essere venduta a basso costo;
  • Funzioni automatizzate: importanti quando si vuole programmare l’orario di accensione e spegnimento, ad esempio. Con molti modelli oggi è addirittura possibile farlo a distanza attraverso applicazioni dedicate. Quando valuti l’acquisto di un termocamino a pellet, considera quindi che margine hai di personalizzazione di utilizzo.

Termocamini a pellet: i migliori sul mercato

Veniamo quindi ai cosiddetti “consigli per gli acquisti” e passiamo a qualche suggerimento pratico sui migliori termocamini a pellet che oggi possiamo trovare in commercio.

  • Mcz Vivo 90 Pellet:
    un termocamino dal design moderno perfetto per grandi pareti che si sviluppano in orizzontale. Dotato di funzioni automatizzate che consentono non solo di programmare accensione e spegniment ma anche le temperature in base ai diversi momenti della giornata, può essere implementato da un sistema di canalizzazione per riscaldare più ambienti contemporaneamente. Interessante l’utilizzo dell’app dedicata per gestire tutto anche da remoto.
    [amazon box=”B07K7TYWSN”]
  • Thermorossi Insert 60:
    design classico ma rustico eppure anche decisamente moderno, si adatta bene a ogni tipo di ambiente e a nicchie anche già esistenti. Per quanto riguarda qualche numero interessante, riesce a scaldare ambienti fino a quasi 100 mq con un’autonomia di circa 24 ore se utilizzato a basso consumo, 8 ore circa invece se utilizzato al masimo delle sue potenzialità.
    [amazon box=”B00N9XHEJA”]
  • Edilkamin IdroPellbox:
    un termocamino costruito totalmente in ghisa, tra i migliori presenti sul mercato. Dotato di funzioni automatizzate, è caratterizzato dal sistema Fire Control e Comfort Clima per mantenere stabile la temperatura desiderata una volta che la si è raggiunta. Serbatoio da 25 kg che consente anche fino a 36 ore circa di autonomia.
    [amazon box=”B07BQWNXQ1″]

Le migliori offerte per Termocamino a Pellet più venduti