-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

La castagna protagonista a Leofara di Valle Castellana

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 5:37

castagnaValle Castellana. Un week-end autunnale all’insegna delle castagne, nel cuore del Parco Nazionale Gran Sasso-Monti della Laga, quello che si svolgerà sabato 26 e domenica 27 ottobre a Leofara di Valle Castellana, con la 34esima edizione della Festa della Castagna, a cura dell’Associazione I’FERE in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Valle Castellana, il Consorzio BIM Vomano-Tordino e la Camera di Commercio di Teramo. Un’occasione per conoscere il territorio e visitare i castagneti locali: la cura degli alberi e la raccolta dei marroni a Valle Castellana è una pratica antichissima, di cui si ha testimonianza storica sin dal XIII secolo e in località Morrice si trova il castagno di Nardò, tra i più grandi d’Italia, con la circonferenza record di 14 metri.

Sabato 26 ottobre la festa ha inizio alle ore 12, con l’apertura degli stand gastronomici. A partire dalle 15, con “Le castagne sul Fuoco” sarà possibile visitare i castagneti di Leofara. Alle ore 18 intrattenimento con Vittorio “Il Fenomeno” e poi la tradizionale Castagnata, offerta dagli organizzatori, concluderanno il primo giorno della Festa.

Domenica 27 ottobre gli stand saranno aperti dalle 9. Dalle ore 10 e, nel pomeriggio, dalle 15 sarà possibile nuovamente visitare i castagneti e degustare prodotti tipici a base di castagne.

Alle 11 intrattenimento e musica folk, che allieterà tutta la giornata, intervallata dall’estrazione della lotteria, alle ore 17.  Agli stand sarà possibile degustare il pregiato marrone di Valle Castellana, caldarroste e altri prodotti tipici come formaggi, arrosticini, polenta, zuppa di ceci, castagne e funghi, sfritta di maiale con castagne e mele e tanti altri piatti e dessert. Una kermesse enogastronomica nel pieno rispetto dell’ambiente e della cornice che la ospita, con l’utilizzo di piatti e materiali rigorosamente biodegradabili e compostabili.

“Una tradizione che si rinnova da anni – spiega il sindaco di Valle Castellana, Vincenzo Esposito -. La Festa della Castagna rappresenta un appuntamento d’autunno da non perdere e offre l’occasione di poter visitare i castagneti, degustare la pregiata qualità di marroni locali e di trascorrere una giornata immersi nella natura del Parco”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate