-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, al Teatro Marrucino una delle migliori formazioni del camerismo italiano

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 15 Marzo 2018 @ 19:05

Chieti. Arriva al Teatro Marrucino il pluripremiato AVOS piano quartet, considerato dalla critica come una delle massime espressioni giovanili del camerismo italiano. Questo appuntamento musicale è stato adottato dall’architetto Mario Di Nisio (per info sulla formula Adotta un concerto: 340/0954309).

 Sul palco del foyer si esibiranno – sabato 17 alle 18 – Mario Montore al pianoforte, Mirei Yamada al violino, Marco Nirta alla viola, Alessio Pianelli al violoncello. Posto unico 7€, biglietti disponibili al botteghino o su CiaoTickets (attivi anche gli abbonamenti): https://www.ciaotickets.com/evento/avos-piano-quartet

 In programma il quartetto per pianoforte e archi in Mi bemolle maggiore op. 47 di Schumann e il quartetto per pianoforte e archi in Sol minore op. 25 n° 1 di Brahms Formatosi più di dieci anni fa, tra le mura dell’accademia nazionale Santa Cecilia di Roma, il gruppo si è esibito in teatri prestigiosi come La Fenice di Venezia, il teatro Verdi di Trieste e al Lingotto Musica di Torino. È inoltre fresco di un recente tour musicale in Giappone.

 Il quartetto ha ricevuto diversi premi, tra cui il Diploma d’Onore, il premio Monte dei Paschi e il Baldovino. Ha all’attivo anche incisioni per la RAI, Azzurra Music e Brilliant Classic. La discografia comprende: i due quartetti di Mozart, i tre quartetti di Brahms, il quartetto di Schumann, i due quartetti di C. Saint-Saens, l’op. 15 di Faurè e autori come Dvorak, Mahler, Schnittke, Walton e Brotons.

 Il concerto di sabato sarà straordinariamente affasciante per chiunque, musicisti e non – garantisce il direttore artistico della ArtEnsemble Giuliano Mazzoccante -. Uno dei principali punti di forza del quartetto è il carisma, assolutamente autentico ed inondante, col quale trascineranno il pubblico nei più bei meandri della musica. Il mio primo incontro artistico con questa formazione, anni e anni fa, è nato da una stima profonda, quando loro non avevano ancora una così bella carriera alle spalle.

 La programmazione musicale del bicentenario proseguirà 7 e 8 aprile, dapprima con una serata rock’n’roll firmata The Fuzzy Dice e il giorno seguente con un omaggio a Chopin affidato a Yuri Bogdanov (sempre alle 18, rispettivamente nel foyer e nella sala principale del Marrucino). Il teatro è in via Cesare De Lollis, 1 nel centro di Chieti.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate