Chieti, Acoustic Cafè al Supercinema

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 0:38

presentazione acoustic cafè chietiChieti. Nicolò Fabi, Paola Turci, Eugenio Finardi: sono questi i nomi degli artisti di assoluto prestigio che animeranno le tre serate dell’evento Acoustic Cafè, in programma nel mese di maggio presso l‘Auditorium Supercinema.

L’Abruzzo, e Chieti in particolare, ospitano la prima rassegna “Acoustic Cafè”, format originale a metà strada tra parole e musica che seduce e appassiona un pubblico trasversale per età e gusti musicali.
“Dopo il Red Canzian Day – ha detto il consigliere comunale, Emiliano Vitale – che ha registrato un grande successo con 1200 spettatori e 100 persone rimaste fuori. Abbiamo pensato di utilizzare nuovamente il Supercinema per riempire questa struttura. Abbiamo ulteriormente arricchito il cartellone del Maggio Teatino. Abbiamo colto l’occasione al volo anche per valorizzare il centro storico. Dopo il successo della prima edizione vogliamo correre sulla scia per movimentare il centro. Ci auguriamo che questo evento vada bene. Stiamo pensando di ripetere questi eventi anche a luglio. L’amministrazione è sempre disponibile per queste iniziative”.
I tre cantautori italiani narreranno la carriera e gli aneddoti della loro vita, alternando momenti parlati a live acustici, interagendo con il pubblico. Ezio Guatamacchi, giornalista, scrittore, musicista, condurrà le tre serate. I tre big saranno introdotti da un “preconcerto” che darà a giovani artisti teatini e abruzzesi la possibilità di esibirsi nella città di Chieti. Per l’occasione, la nostra scelta si è focalizzata su Erica Abelardo, Teatina doc, in arte Eka, e Sonia Coletta in arte Sonja. Grazie alla collaborazione con Pantera Film, verrà realizzato un dvd della manifestazione, che vedrà l’inserimento di immagini della città di Chieti.
Niccolò Fabi sarà di scena venerdì 2 maggio alle ore 21.00; Paola Turci sabato 3 maggio alle ore 21.00; Eugenio Finardi domenica18 maggio alle ore 21.00.
“Siamo felici di collaborare con il Comune di Chieti – ha affermato Adriana Melissano, responsabile della Angel Events Agency – questo tipo di collaborazione ci fa veramente onore. Non è un classico concerto, ma un acoust nel quale l’artista interagisce con il conduttore e con il pubblico. Quindi c’è un dialogo dell’artista con il pubblico che potrà fare domande. Questo tipo di format è già stato sperimentato. Ringrazio il Comune e l’organizzazione”.
Francesco Rapino