Olio extravergine simbolo del Mediterraneo: convegno e concorso a Sant’Omero

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:45

Sant’Omero. Il Comune di Sant’Omero e la Condotta Slow Food Val Vibrata -Giulianova, hanno promosso l’incontro dal titolo“L’olio extravergine d’oliva simbolo del Mediterraneo”,nella Sala Bice Valori (ex Chiesa Marchesale).

 

 

La manifestazione, in programma il 9 di febbraio, ha l’obiettivo di promuovere l’olio extravergine di oliva ed il territorio di produzione, riconoscendone il fondamentale ruolo della tradizione agricola, alimentare e culturale, oltre a sensibilizzare gli olivicoltori al miglioramento e alla commercializzazione del prodotto.
Anche quest’anno, alla rassegna è abbinato il “Concorso Olio Extravergine d’Oliva Val Vibrata-Seconda Edizione”.
“Il concorso è aperto a tutti i produttori di olio extravergine d’oliva”, sottolinea l’assessore Riccardo Malatesta, “ dei Comuni di Alba Adriatica, Ancarano, Bellante, Campli, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Martinsicuro, Mosciano Sant’Angelo, Nereto, Sant’Egidio alla Vibrata, Sant’Omero, Torano Nuovo, Tortoreto.
I campioni d’olio, che dovranno pervenire al Comune di Sant’Omero entro il 3 febbraio 2014, saranno sottoposti, in forma rigorosamente anonima ed identificati da un codice numerico, ad un panel test curato dal Dott. Marino Giorgetti, uno dei migliori esperti a livello internazionale”.
Per maggiori informazioni consultare il programma del convegno e regolamento del concorso sul sito internet www.comune.santomero.te.itdel Comune di Sant’Omero.