Covid, Marsilio sgombra il campo: dal 7 gennaio l’Abruzzo sarà in zona gialla

Alcune prestigiose testate giornalistiche e televisive hanno diffuso la notizia, anche nei telegiornali, secondo la quale il 7 gennaio l’Abruzzo sarebbe in zona arancione.

 

La notizia, però, come fa notare il Presidente Marco Marsilio “priva di fondamento.

“Ricordiamo che l’ordinanza che poneva l’Abruzzo in zona arancione è scaduta lo scorso 27 dicembre e non è stata reiterata, come confermato dai colloqui tra il sottoscritto e il ministro Speranza, l’ultimo dei quali avvenuto poco fa.

Non c’è ragione di dover valutare altro prima del 7 gennaio quando l’Abruzzo sarà una regione in zona gialla, anche alla luce dei risultati dell’ultimo report del 31 dicembre, che certifica l’RT migliore d’Italia e un rischio basso.