Covid, dati 30 gennaio in Abruzzo: 385 contagi e 9 decessi

Nel report regionale di oggi, 30 gennaio, in Abruzzo vengono segnalati 385 nuovi casi Covid (età compresa tra 2 e 96 anni).

 

Il dato va confrontato con i tamponi processati: 5276 molecolari e 2398 antigenici. La percentuale dei nuovi positiva è del 5,01%, Se si limita il calcolo solo ai test molecolari, l’incidenza sale al 7,2%.

Per quanto riguarda i nuovi contagi, 42 sono stati tracciati nella provincia aquilana, 111 in quella di Chieti, 131 in quella pescarese, 95 a Teramo, mentre per sei casi è in corso di accertamento la residenza.

La zona più colpita è ancora una volta l’area metropolitana: 54 i nuovi casi a Pescara, 23 a Montesilvano, 17 a Chieti, 16 a San Giovanni Teatino, 16 a Francavilla al Mare, 15 a Spoltore. Ci sono poi 19 contagi a Giulianova e 15 a Teramo.

Nel bollettino odierno ci sono anche 9 pazienti deceduti, 5 dei quali che risalgono ai giorni precedenti.

Gli altri numeri.  Dall’inizio dell’emergenza, sono 30685 i guariti (+327), 10117 attualmente positivi (+49), 389 ricoverati in area medica (invariato), 43 ricoverati in terapia intensiva (+3), 9685 in isolamento domiciliare (+46).