#RosetoRiapre, manifestazione pacifica domani di titolari di pub, ristoranti, pizzerie e palestre NOSTRO SERVIZIO


#RosetoRiapre. E’ l’hastag lanciata dai ristoratori, titolari di pub, pizzerie, di palestre che domani sera daranno vita ad una manifestazione pacifica per ricordare a tutti che loro esistono, che da un anno sono chiusi, dimenticati, non hanno più dignità e che hanno un solo modo per farsi sentire, aprendo simbolicamente le loro attività.

Non saranno serviti piatti preparati, né bevande da sorseggiare. Ma ogni titolare di attività accenderà le luci del proprio locale, esporrà il cartello e scatterà una foto che dovrà essere poi pubblicata sui canali social come ha spiegato Anthony Romani della Baia del Re di Cologna Spiaggia.

La situazione per tanti è drammatica. In molti stanno pensando di non riaprire più il proprio ristorante. Vedere sedie alzate sistemate sui tavoli per molti rappresenta una vera e propria pugnalata. Un colpo di grazia inferto dalla pandemia, ma anche da un sistema che non è riuscito a tutelare una categoria che rappresenta uno dei fulcri dell’economia di un territorio. E l’asporto non è certo una soluzione per poter andare avanti come ricorda Giuseppe Pietrinferni del Victory Pub di Roseto.

Lo scopo della manifestazione di domani, che prenderà il via intorno alle 18,30, è quello di sensibilizzare tutti. La speranza degli organizzatori è che ci sia anche una larga partecipazione e un coinvolgimento quasi totale.